All’interno di un’area archeologica sorge Segesta, la più importante città fondata dagli Elimi, antico popolo della Sicilia Occidentale di origini incerte. Risulta un posto molto suggestivo per il tempio in sitle dorico, rimasto quasi intatto, e per l’antico teatro scavato sulla roccia che gode di un panorama mozzafiato.